Title: UNIQUE



GUARDA IL FILM ON DEMAND VERSIONE ITALIANO

WATCH UNIQUE ON DEMAND



www.giannitorres.com

www.altreproduzionfilm.com - contact:

contact@altreproduzionifilm.com

the supportAPULIA FILM COMMISSION -
Fondazione Apulia Film Commission Cineporti di Puglia, Bari - c/o Fiera del
Levante, Lungomare Starita 1, 70132 | Tel. | Fax – www.apuliafilmcommission.it

and COMUNE DI POLIGNANO A MARE

TRAILER link:
http://www.youtube.com/watch?v=zexcTsAXhsI

Music:
Chopin (piano Ettore Papadia), Vince Abbracciante, Alessandro Palmitessa, Mirko
Signorile

Production assistant: Manuela Mola

Production secretary: Marilù Giannuzzi, Domenico
Torres

Director of photography: Gianni Torres

Post production: Studio Mick Art Video Multimedia

Engineer sound Lecce: Sebastian Gonzalez

Technical assistance: Tommaso Castellana

Cameraman:
Gianni Torres with Michele Roppo, Eugenio Manghi, Antonella Sibilia, Anita Gentile.

Camera:
Gopro, Canon Legria, Canon XH A1, iPhone, Phantom.

-HDV
EditingAdobe Premiere 6

Original language: Italian, Thai, Spanish, English.

Subtitle : Italian/English/Spanish/Franch

Traductions: Antonio Di Ceglie (English), Charee
Sripaisalmongkol, Nichaya Ratanaphrucks, Juthamas Choodaeng -Kay (Thai),
Lisandra Paoloma Santos Ferreiro (Es), Lourdes De Oliveira Roque (Fr).

Location: Lecce, Brindisi (Italia), London (Uk) ,
Sitges (Es), Bangkok (Thailand), La Habana (Cuba)

© 2014 All Rigths Reserved - FORMAT "UNIQUE"
© 2014 gianni torres

Synopsis

This is an author’s documentary which tells 5 stories
UNIQUE in the world around the theme of transgenderism.

1)Episode (entertainment): The female baritone
(Italy): Emily De Salve is the first baritone opera singer in the world. Her
voice and her appearance are an example of pure transgenderism. She lives as a
woman, sings with the voice of a man, the first student who is a transgender at
a public music academy. Teachers of the
music academy Tito Schipa in Lecce make interventions in the program.

Other
minor characters: Ettore Papadia( pianist) – Amelia Felle (Opera singer) – M.
Picconi ( Opera singer )

2) Episode (surgery): The Savior (Thailand) Dr.
Preecha Tiewtranon performs Sex reassignment surgery with unique technique in
the world. His team is also experimenting on achieving pregnancy in men. Paula
(Spain) a Spanish transgender, changed in Dr. Preecha T.’s surgery.

Other
minor characters: Paula (Spain). Transgender

3) Episode (psychiatry): The Runner (Italy/ Uk) Dr.
Domenico Di Ceglie is a pioneer in child psychiatry, in particular in the
development of young transgender people. He was the founder of the public
Gender Identity Service at the Tavistock center (the first in Europe and among
the first two in the world), coordinator of the first international guidelines
in psychiatry for transgender young people. He was the inspiration and
organizer of the first conference in the world on the theme of young
transgender people.

Other
minor characters: Fred (Teen Trasngender )

4) Episode (work): The Pioneer (Thailand) Peter Chan,
president and CEO of PC air. He founded the first airline company in the world
that employs transgender people as flight assistants. We also meet the first
two transgender air hostesses (from PC Air) in the history of international
civil aviation.

Other
minor characters: Nan and Miu, the first flight attendant transgender in the
world

5) Episode (human rights): The Metarevolutionary
(Cuba) Mariela Castro ,daughter of the current president Raul, niece of Fidel,
after the discrimination in the distant past of LGBT in Cuba, she is today the
head of a program initiated by her and carried out to achieve full rights for
people who are lesbian, gay, bisexual, transgender, intersex, and hetero. She
is promoting a powerful cultural revolution within the Cuban revolution.

Other
minor characters: Adela Hernandez (first Transgender parliamentarian in Cuban
history) – Wendi (LGBT activist) – Malù (LGBT activist)

Director’s notes

The subject of
transgenderism is a particularly private and intimate one. The director’s
choice is based on the necessity to tell all the stories in detail, with
intimacy, withclose ups and frequent
close ups at very short distance (often with details), even purposely
unconventional at times, keeping the viewer’s attention and capturing the
authenticity. Symbols and concepts visually complete the 5 unique stories. The
facts and the questions documented, all new, unpublished before, sometimes with
very hard aspects are represented with normality as if they were factors of the
individuals which have been overcome, in the preconceptions of modern society.
Everything is presented in apositive
light, oriented towards hope, notwithstanding distinctive elements of a real
difficulty in contemporary societies in the understanding of these human
phenomena which are present in the whole planet. “Unique”, by specific choice,
is a documentary filmed mainly with a hand held camera.

Gianni Torres



ITALIANO

Titolo:

2014 Paese di produzione: ITALIA
Scritto, diretto e montato daGianni Torres – www.giannitorres.com
Genere:Documentario
Area di interesse: LGBT, Sociale, Educational
Durata: 75' - (20'- 45'- 54' Versioni per la TV )
Info: www.altreproduzionifilm.com - contatto:
contact@altreproduzionifilm.com
Produzione: ALTREPRODUZIONI -
Via P. Sarnelli, 235 70044 Polignano a mare (Bari – Italy)
Con il supporto di : APULIA FILM COMMISSION - Fondazione Apulia
Film Commission
Cineporti di Puglia, Bari - c/o Fiera del Levante, Lungomare
Starita 1, 70132 | Tel. | Fax – www.apuliafilmcommission.it
e
con il supporto del COMUNE DI POLIGNANO A MARE 
TRAILER link:
Musiche:Chopin
(piano Ettore Papadia), Vince Abbracciante, Alessandro Palmitessa, Mirko Signorile
Assistente alla Produzione: Manuela Mola
Segreteria di Produzione: Marilù Giannuzzi, Domenico Torres
Direttore della Fotografia: Gianni Torres
Post produzione: Studio Mick Art Video Multimedia
Suono -Lecce: Sebastian Gonzalez
Assistenza tecnica: Tommaso Castellana
Operatori di ripresa: Gianni Torres con Michele Roppo, Eugenio
Manghi, Antonella Sibilia, Anita Gentile.
Camere utilizzate: Gopro, Canon Legria, Canon XH A1, iPhone 4, Phantom.
Formato originale: HDV
FORMATO DI PROIEZIONE: Blu-Ray / DCP
Lingua Originale: Italian, Thai, Spanish, English.
Sottotitoli : Italiano/Inglese. Disponibilità perSpagnolo / Francese
Traduzioni: Antonio Di Ceglie (English), Charee
Sripaisalmongkol, Nichaya Ratanaphrucks, Juthamas Choodaeng -Kay (Thai),
Lisandra Paoloma Santos Ferreiro (Es), Lourdes De Oliveira Roque (Fr).
Location: Lecce, Brindisi (Italia), London (Uk) , Sitges
(Es), Bangkok (Thailand), La Habana (Cuba)
© 2014 All Rigths Reserved -

FORMAT "UNIQUE" © 2013 gianni torres


- novembre 2015 Bari International Gender Festival- Dicembre 2014:
in proiezione a La Havana (Cuba)


- 2014:
Unique in proiezione a LECCE per il SALENTO LGBT FILM FESTIVAL, Manifatture Knos

- 24 Novembre 2014:
Unique in proiezione a PARMA, cinema Edison, rassegna "Questioni di genere".


Settembre 2014:
GENDER DOCFILM FESTIVAL - gay village, parco dei Ninfei h. 20.30 Roma - evento inserito nel cartellone dell'estate romana 2014.



- 5 giugno 2014 h. 16.00 Unique in proiezione a Napoli

Institut Francais Napoli, Via F. Crispi, 86 Napoli - - Speciale Divergenti





- 23.5.14 Unique al Divergenti Festival, Bologna h. 22.30
con grande novità per Emily (il 22.5.14), la coprotagonista del documentario. Emily inaugurerà il Festival il giorno 22 con un'esibizione di arie d'Opera.



- 19.5.14 h. 21 UNIQUE in proiezione a Palermo




UNIQUE AL TORINO GLBT FESTIVAL

sezione Focus: domenica 4 maggio 2014 - multisala massimo 3 h- 20.45


-5 APRILE 2014 H. 18.30 Unique in anteprima mondiale a Bari

BIF&ST 2014
EVENTO SPECIALE
SALA 6 MULTISALA GALLERIA, Bari - ingresso gratuito



comunicato stampa nr.1 (aprile 2014)

-anteprima mondiale-

MARIELA CASTRO, FIGLIA DEL PRESIDENTE CUBANO RAUL, ARRIVA IN ITALIA PER PRESENTARE IL DOCUMENTARIO “UNIQUE” DI GIANNI TORRES IN ANTEPRIMA AL BIFEST 2014

Mariela Castro, notissima attivista LGBT internazionale, figlia del presidente di Cuba Raul e della rivoluzionaria Vilma Espin, nonché nipote di Fidel, arriva in Italia i primi giorni di aprile per essere presente alla proiezione in Anteprima Mondiale del documentario “Unique” di Gianni Torres annunciato per il 5 aprile in un Evento Speciale all’apertura della 5° edizione del Bifest di Bari, ideato e diretto da Felice Laudadio. Mariela Castro è protagonista dell’ultimo episodio del documentario chiamato “La Metarivoluzionaria” , nel quale viene raccontata la Rivoluzione nella Rivoluzione da lei attuata per abbattere ogni pregiudizio e discriminazione in una Cuba dal passato fortemente omofobico. Oggi in tutta l’isola caraibica nessun gay o lesbica o transgender subisce processi penali o allontanamenti forzati, sono piuttosto incoraggiati verso l’integrazione piena nella società cubana e godono di pieni diritti anche per i trattamenti sanitari (intervento di Riassegnazione Chirurgica del Sesso, somministrazione ormonale, etc.). Il documentario “Unique” di Gianni Torres, prodotto da Altre Produzioni con il sostegno dell’Apulia Film Commission e del Comune di Polignano a mare, documenta 5 storie uniche al mondo per comprendere il presente ed il futuro del transgenderismo attraverso i racconti di Emily De Salve (Italia), la prima cantante lirica al mondo baritonale, del dr. Preecha Tiewtranon (Thailandia/Spagna), chirurgo plastico thailandese, unico al mondo per tecnica di Riassegnazione Chirurgica del Sesso, del dr. Domenico Di Ceglie (Regno Unito), psichiatra infantile, primo ad aver fondato in Europa una clinica pubblica per minori transgender, di Peter Chan (Thailandia), Ceo della Pc Air, la prima Compagnia aerea del pianeta ad aver assunto transgender nel ruolo di assistenti di volo, infine Mariela Castro (Cuba), sessuologa, direttrice del Cenesex e amatissima leader internazionale dei movimenti LGBT.

SINOSSI

E’ un documentario d’autore che racconta 5 storiche uniche
al mondo in tema di transgenderismo.
1)Episodio (spettacolo): LA CANTANTESSA (Italia): Emily De Salve
è la prima cantante lirica al mondo baritono. La suo voce e il suo
aspetto sono un esempio di transgenderismo puro. Vive da donna, canta con voce
da uomo, prima studentessa di conservatorio pubblico ad essere transgender.
Intervengono docenti del conservatorio di Lecce Tito Schipa. Intervengono
inoltre: Ettore Papadia (Pianista), Maurizio Picconi (cantante lirico e docente
del Conservatorio T.Schipa), Amelia Felle (cantante lirica e docente presso il
Conservatorio T. Schipa)
2)Episodio (chirurgia): IL SALVATORE (Thalandia) – Il dr. Preecha Tiewtranon
opera la rassegnazione di sesso con una tecnica unica al mondo. La
sua equipe sta anche sperimentando la gravidanza sull’uomo.
Interviene: Paula (Spagna), spagnola,
transgender, ha cambiato sesso proprio nella clinica del dr. Preecha T.
3) episodio (psichiatria): IL CORRIDORE (Italia/UK): Dr. Domenico Di Ceglie
è un pioniere nella psichiatria infantile, in particolare
per lo sviluppo di minori transgender. E’ stato il fondatore della clinica
pubblica Tavistock (prima in Europa e tra le prime 2 al mondo), coordinatore
della prima linea guida internazionale per la psichiatria sui minori
transgender. E’ stato ispiratore del e organizzatore del primo convegno al
mondo sul tema del transgendrismo minorile.
Interviene: Fred, minore transgender
4) episodio (lavoro): IL PIONIERE (Thalandia) – Peter Chan,
presidente e Ceo della PC Air
ha fondato la prima compagnia aerea al mondo che
ha assunto transgender come assistenti di volo. Incontriamo anche le prime 2
hostess transgender (della PC Air) nella storia dell’aviazione civile
internazionale.
Intervengono:Nan e
Miu, le prime assistenti di volo transgender nella storia dell’aviazione civile
internazionale.
5)episodio (diritti umani): LA METARIVOLUZIONARIA (Cuba): Mariela Castro,
figlia dell’attuale presidente Raul, nipote di Fidel, dopo la
lontana discriminazione verso LGBT da parte di Cuba, è oggi a capo di un
programma da lei voluto e attuato per favorire pieni diritti a lesbiche, gay,
bisessuali, transgeder, intersessuali, etero. Sta compiendo una potente una
rivoluzione culturale nella rivoluzione cubana.
Intervengono: Adela Hernandez (la prima transgender ad
entrare nel parlamento di Cuba), Wendy (attivista LGBT), Malù (attivista LGBT)

NOTE DEL REGISTA
L’argomento sul transgenderismo è particolarmente privato,
intimo. E’ un viaggio che attraversa e transita.
La scelta di regia si è basata sulla necessità di raccontare
tutto nel dettaglio, con intimità appunto, con primi piani e primissimi piani
(spesso dettagli) continui, a volte perfino volutamente sporchi, capaci di
tenere lo spettatore attento e di coglierne la autenticità. Regia fortemente autoriale. Simboli e concetti
completano visivamente i 5 racconti unici. I fatti e le questioni documentati,
tutti nuovi, inediti, a volte con aspetti durissimi, vengono rappresentati con
normalità, quasi fossero fattori dell’individuo superati, nei preconcetti,
dalle società moderne. Tutto è al positivo, spinto verso la speranza, pur non
mancando elementi distintivi di una difficoltà reale delle società
contemporanee nel comprendere questi fenomeni umani diffusi in tutto il
pianeta. Unique, per scelta mirata, è un documentario girato prevalentemente
con camera a mano.
Gianni Torres


CAST & Crew

(in ordine di apparizione)

EMILY DE SALVE, - Italia

CANTANTE LIRICA

Dr. PREECHA tiewtranon - Thailandia

CHIRURGO PLASTICO DI RIASSEGNAZIONE DI SESSO

Dr. DOMENICO DI CEGLIE. - UK/Italia

PSICHIATRA INFANTILE, FONDATORE E DIRETTORE DELLA sezione Sviluppo delle Atipicità di Genere della CLINICA PUBBLICA TAVISTOK DI LONDRA

PETER CHAN -

CEO della PC AIR, compagnia aerea thailandese

MARIELA CASTRO -

SESSUOLOGA, figlia di Raul (attuale presidente di Cuba) e Vilma, nipote di Fidel, direttrice del CENESEX (Centro di Educazione Nazionale Sessuale) di Cuba


Nei vari episodi intervengono altre personalità con la funzione di accrescere le informazioni riferite ai protagonisti principali



scritto , diretto e montato da Gianni Torres
prodotto da altre produzioni (Italia)

con il sostegno di APULIA FILM COMMISSION

Assistente alla produzione: Manuela Mola

Segreteria di produzione: Marilù Giannuzzi, Domenico Torres

Durata: 75'

Disponibili versioni PER LA TV 20'/45'/54'
Formato HDV

Lingua originale: Italiano, english, Thai, Espanol

Versioni con sottotitoli in

ITALIANO / INGLESE / FRANCESE / SPAGNOLO

Fotografia: Gianni Torres
Musiche di:
Vincenzo Abbracciante, Chopin (eseguite da Ettore Papadia),
Mirko Signorile, Alessandro Palmitessa
Post production: Studio Micimedia

Fonico in presa diretta Lecce: Sebastian Gonzalez
Hanno collaborato: Michele Roppo, Eugenio Manghi, Antonella Si

Girato con: Gopro, Canon Legria, CanXH A1

Traduzioni: Antonio Di Ceglie (English), Charee Sripaisalmongkol, Nichaya Ratanaphrucks, Juthamas Choodaeng -Kay (Thailadese), Lisandra Paoloma Santos Ferreiro (Es), Lourdes De Oliveira Roque (Fr).

© 2014 All Rigths Reserved

Locations: Sitges( ES), L'Havana (Cuba), Bangkok (Thailand), London (UK), Brindisi, Polignano a mare, Lecce (IT)


PHOTO

I PROTAGONISTI




Episodio LA CANTANTESSA

Emily De Salve (cantante lirica)









Episodio IL SALVATORE

dr. Preecha Tiewtranon (Chirurgo plastico)

Episodio IL CORRIDORE

Dr. Domenico Di Ceglie (psichiatra infantile)

Episodio IL PIONIERE

Mr. Peter Chan ( Ceo PC Air)

Episodio LA METARIVOLUZIONARIA

Mariela Castro

PERSONAGGI SECONDARI

Episodio IL PIONIERE

Miu e Nan, le prime assistenti di volo nella storia dell'aviazione civile internazionale

Miu, la prima assistente di volo nella storia dell'aviazione civile internazionale

Nan, la prima assistente di volo nella storia dell'aviazione civile internazionale

Episodio IL SALVATORE

Paula Lupon Moral, operata di RCS con la tecnica del dr. Preecha Tiewtranon

Episodio LA METARIVOLUZIONARIA

Adela Hernandez, prima trans nella storia della politica di Cuba












Episodio LA METARIVOLUZIONARIA

Wendy Laura, attivista LGBT e trangender cubana

GIANNI TORRES Autore e Regista del documentario UNIQUE




FACEBOOK LINK

TWITTER LINK

P R E S S





- novembre 2015 Bari International Gender Festival

-dicembre 2014: proiezione di UNIQUE a Cuba

- 6 dicembre: Unique in proiezione a LECCE
Manifatture Knos h. 19.30
interverranno: Lara Castrignanò (associazione Assay)
Gianni Torres, regista del documentario
Emily De Salve, protagonista del 1° episodio del film intitolato "La cantantessa"


- 6 dicembre: Unique a Benevento ,
Cine Teatro San Marco h. 22,
Festival Wonder il mondo reale festival del documentario

- 24 Novembre: Unique in proiezione a Parma
Cinema Edison, h. 21.15. Ingresso € 5.00




OGGI PARMA
anomalia parma
solares on line
NOW EVENTS
NON SOLO EVENTI PARMA
QUESTIONE DI GENERE blog



- 6 settembre: ROMA - proiezione di UNIQUE
al gender docufilm festival Gay Village.
Madrine dell'intera manifestazione inserita nel cartellone di ESTATE ROMANA 2014, la showgirl Alessia Marcuzzi e Vladimir Luxuria.

dal COMUNICATO UFFICIALE DEL GENDER DOCUFILM FESTIVAL:

Dal 4 al 6 settembre arriva la quinta edizione del Gender Docufilm Festival diretto da Giona A. Nazzaro. Il GDFF è un appuntamento unico nel suo genere, dedicato all'esplorazione dei temi e dei problemi legati alla questione dell'identità di genere e che, sin dalla sua prima edizione, ha ospitato le opere dei documentaristi più interessanti e discussi del momento.



Alessia Marcuzzi
e
Vladimir Luxuria

madrine

TISCALI Ultim'ora

MOMENTO SERA

il manifesto

Incontra Giovani

occhiodiche

daily news roma

libero quotidiano

di gay project

Gay Village

ESTATE Romana (comune di roma)

LEGGO

PAROLIBERO.IT

INFORMAZIONE.IT

lazionauta

IL MESSAGGERO

TGCOM 24 mediaset

Il MESSAGGERO Spettacoli

GAY.IT


Roma da leggere


- 5 Giugno 2014: UNIQUE IN PROIEZIONE A NAPOLI.

h. 16 Institut Francais Napoli, Via F. Crispi, 86



- 21 secolo

- napoli gay press

- napoli click

- Napoli città amica

- Counselis

- DAILY MOTION

- VLOG SORDI

- Arcigay Napoli

- Napoli Zero

- Paper Blog

- OMOVIES

- SITO DEL COMUNE DI NAPOLI



-





la Gazzetta del Mezzogiorno 5.6.14

La Repubblica Napoli 28.5.14




ARTICOLI SULLA PRESENZA DI UNIQUE AL DIVERGENTI FESTIVAL A BOLOGNA (in proiezione alle h.22 al Cinema Lumiere)









Gianni Torres, il regista di "Unique" con Luki Massa, la direttrice artistica del festival





-INTERVISTA ad Emily De Salve (coprotagonista di UNIQUE) su

VANITY FAIR (18.5.14)



BOLOGNA TODAY

CINEMA ITALIANO

TAXIDRIVERS.IT

TAFTER

GLOBAL PROJECT

LECCE SETTE


-

RADIO KAIROS


- RADIO CITTà DEL CAPO




- AGORAVOX


- BOLOGNACULT


- REPUBBLICA (VIDEO)


- VOGUE video



- BOLOGN DA VIVERE



- SENTIERI SELVAGGI



- INFORMAZIONE.IT


- DI GAY PROJECT



- BRESCIA OGGI




- CINEFILIARITROVATA.IT


- lezpop.it



- CARNAGE NEWS



- IL RESTO DEL CARLINO






- 19.5.14 - Proiezione a Palermo - CINEMA DE SETA h. 21:




- Articolo 3 Palermo - arci (19.5.14)
- Scoop square (18.5.14)
- Balarm (19.5.14)
- linksicil








Giornale di Sicilia 19.5.14


































- 4.5.14
in cui UNIQUE è stato presentato (sala stracolma) il 04.5.14 - sezione Forum MULTISALA MASSIMO 3 - h. 20








- YOUMOVIES.IT



- Sigla del Torino GLBT Festival 2014:






- 2 parole di Giovanni Minerba, direttore del Torino GLBT festival su Unique, in programmazione il 4 maggio 2014 alla Multisala Massimo 3 h. 20.45 : LEGGI






- 27 aprile 2014





- glbt data base



ANTEPRIMA MONDIALE DI UNIQUE AL BIF&ST 2014
EVENTO SPECIALE -











































NOI DONNE, intervista Mariela Castro



CUBAQUI






Agedolecce 4.4.2014


Valle sabbia web 6.4.14


Live.it 4.4.14


News Hub
















affari italiani



ILIKE PUGLIA



bari live



EUROPRUGLIA



PUGLIA ECCELLENTE



LA REPUBBLICA Bari



AGRPRESS



VIRGILIO



LISA DEL GRECO BLOG



AGENPARL



NEWSIT24



CORRIERE DELLE PUGLIE



FAME DI SUD



VALLE SABBIA NEWS



CUBA DIPLOMATICA (ESPANOL)



Free News 4.4.14


GRANMA INTERNATIONAL



Italia in crisi


ILIKE




























COMMISSIONE DIRITTI UMANI


Parlamento italiano, audizione di Mariela Castro e Gianni Torres
alla Commissione Diritti Umani della Camera dei Deputati (2.4.14)




Foto di gruppo durante la visita istituzionale al sindaco di Bari M.Emiliano.






























































Visita istituzionale dal sindaco di Bari Michele Emiliano
(3.4.14)












































Visita istituzionale al prefetto di Bari Antonio Nunziante (3.4.14)










































Visita istituzionale al presidente della Regione Puglia Nichi Vendola (4.5.14)















































































Incontro all'Università di Bari (4.5.14)






TG NORBA







La Repubblica, Spettacoli ed. Bari



















































ANSA/ Gay: Mariela Castro, sessualità parola che fa paura. Figlia di Raul, per cambiare "educazione e volontà politica"
ROMA
(ANSA) - ROMA, 2 APR - 'Sessualità' è una parola che spaventa molta gente. Ma la conoscenza, la formazione e l'educazione ostacolano la discriminazione. Tuttavia, per ottenere un vero e proprio cambiamento in un paese, è importante la volontà politica. Così Mariela Castro (figlia del presidente cubano Raul), attivista per i diritti dei gay, in audizione alla Camera dei Deputati a Roma sui temi dei diritti lgbt, ha spiegato la condizione degli omosessuali e trans a Cuba e il lavoro che sta svolgendo per la loro integrazione sociale, in un paese dal passato fortemente machista.
Castro ha parlato di rivoluzione nella rivoluzione, riferendosi al processo culturale iniziato decenni fa e che già negli anni '50 vedeva il raggiungimento di alcuni importanti obiettivi per la parità dei diritti delle donne. Un elemento importante in questo processo è l'educazione alla sessualità.
"Noi miriamo ad educare le persone in modo che non si assoggettino al controllo delle istituzioni o di altre persone - ha spiegato Mariela (nipote di Fidel), riferendosi al lavoro che sta svolgendo insieme alle organizzazioni per i diritti di cui fa parte -. E siamo contrari a discriminazioni e violenza. A Cuba sin dalla scuola si porta avanti un lavoro di educazione alla sessualità e di rispetto per gli orientamenti sessuali e le identità di genere, contro le discriminazioni e gli atti di violenza".
Mariela Castro è riuscita ad avviare a Cuba una vera e propria rivoluzione culturale nella rivoluzione, una battaglia contro una cultura patriarcale e omofoba, per affermare i diritti delle persone Lgbt, favorendo l'abrogazione di leggi omofobe e la collaborazione tra ministeri al fine di modificare e aprire la cultura cubana sui gay. Ma per realizzare veramente quella rivoluzione nella rivoluzione, secondo Mariela "è importante la volontà politica".
Anche il sistema economico di un paese influisce sui suoi cambiamenti culturali, così come influisce l'economia globale.
"A Cuba si sta lavorando per una nuova economia, per garantire a tutti il benessere sociale che il modello di transizione socialista ha portato, e che non è ancora completo. Ci stiamo lavorando", ha concluso Mariela. (ANSA).


BARI
(ANSA) - BARI, 3 APR - BARI - Aula Moro dell'Università - ore 16:00 Anteprima mondiale del documentario Unique di Gianni Torres, inserito nel cartellone del Bifest con madrina la nipote di Fidel Castro, Mariela Castro, figlia del presidente di Cuba Raul e della scomparsa Vilma Espin, femminista e rivoluzionaria. All'incontro partecipano il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola e l'assessore regionale alla Cultura, Silvia Godelli.

Diritti umani: Valentini (Pd) liberare i tre detenuti cubani
Incontro con Mariela, la figlia di Raul Castro
(ANSA) - ROMA, 2 APR - "E' un grande onore ricevere Mariela Castro, figlia di Raul Castro. L'incontro è stato molto importante perché Mariela ci ha ringraziato per quello che stiamo facendo per liberare i tre detenuti nelle prigioni degli Stati uniti. Noi le abbiamo assicurato che continueremo ad andare avanti". Lo afferma Daniela Valentini, senatrice del Pd, che questa mattina insieme ai senatori Luigi Manconi e Silvana Amati ha incontrato la figlia di Raul Castro e il primo consigliere all'Ambasciata di Cuba Roger Lopez Garcia. "Nei prossimi mesi - continua - andremo in America per incontrare i democratici americani. Ma in quell'occasione, se sarà possibile, vorremmo fare visita anche ai tre detenuti cubani per testimoniare loro tutta la nostra vicinanza e il nostro appoggio. La vicenda dei cittadini cubani attiene al rispetto dei diritti umani, senza il quale viene meno un sacrosanto principio di civiltà. Speriamo che il presidente Obama, al quale abbiamo scritto la scorsa settimana, voglia ascoltarci dandoci un segnale in tal senso e che i tre detenuti possano tornare al più presto dalle loro famiglie" Mariela Castro è in Italia per presentare i documentario Unique di Gianni Torres. (ANSA).


ANSA-BOX/ Cinema: al Bif&st 'Unique', documentario su vite gay
Film di Gianni Torres parla di 'verità negate'
BARI
(di Vincenzo Chiumarulo) (ANSA) - BARI, 4 APR - Cinque vite che appartengono a un mondo di cui è spesso "vietato parlare", l'omosessualità, raccontate nella forma del documentario con una narrazione in grado di restituire la realtà anche quando questa supera la fantasia. Parla di "verità negate" 'Unique', il lavoro che il regista Gianni Torres ha presentato questo pomeriggio a Bari, alla presenza del presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, e della nipote di Fidel Castro, Mariela, attivista per la difesa dei diritti di gay e transgender.
E' proprio la sua esperienza di ''metarivoluzionaria'' una delle storie di cui si occupa Torres che ha "visto una Cuba completamente diversa da quella che ci raccontano: ho conosciuto una nuova generazione - ha detto - che non vede nell'omosessualità un problema". Mentre girava, poi, ha incontrato Mariela secondo la quale "le pessime condizioni di vita delle diverse identità di genere nel mondo, sono dovute alla imposizione da parte dell'Europa del modello del 'binarismo' di genere, che lascia fuori tutte le identità che non si riconoscono in quella maschile e femminile".
Nel documentario si racconta la vita del baritono transgender Emily De Salve, che vive da donna e canta con voce da uomo; ma anche delle prime assistenti di volo trans, di una compagnia aerea tailandese. E ancora, dello psichiatra pugliese emigrato a Londra, pioniere degli studi sui minori transgender; e del chirurgo che in quattro ore modifica viso, seno e organi genitali. Con il suo documentario, Torres ha "fatto un salto in un mondo che arricchisce l'anima e ti fa essere più vicino agli esseri umani", perché "'Unique' guarda alla globalizzazione con la speranza che una coscienza collettiva possa portare tutti a considerare normale l'approccio alle diverse identità di genere e differenti orientamenti sessuali".
Un percorso che, per Vendola, "viene impedito da chi ci induce a considerare la diversità una minaccia: ma - ha concluso - la normalità è soltanto una dittatura della statistica".


Cinema: Bif&st; Mariela Castro,ovunque condizione gay pessima
Figlia Raul, 'Ci sono troppi pregiudizi e interessi di potere'
BARI
(ANSA) - BARI, 4 APR - Per l'attivista Mariela Castro, nipote di Fidel e figlia del presidente cubano Raul, impegnata a Cuba per la difesa delle diversità di genere, "nel mondo la condizione di gay e transgender è pessima perché ci sono troppi pregiudizi, troppi interessi di potere, che mettono in difficoltà le vite delle diversità di genere".
Conversando con l'ANSA a Bari, a margine della presentazione in anteprima mondiale del documentario 'Unique', inserito nel cartellone del Bif&st, Mariela Castro ha spiegato che "c'è un modello di pensiero che ha imposto l'Europa occidentale nel mondo, che è il modello binario, il binarismo di genere che lascia fuori tutte le identità che non si riconoscono in quella maschile e femminile, così come è stato imposto". Quanto al documentario, in cui il regista Gianni Torres racconta cinque storie sulle diversità di genere, tra cui l'impegno della Castro, l'attivista cubana ha rilevato che si tratta di un lavoro "fatto molto bene, professionalmente ed esteticamente, che può aiutare a riflettere sulle tante cose che devono cambiare in questo mondo, per arrivare a conquistare i pieni diritti delle persone".
Sulla condizione di gay e transgender in Italia, Castro ha sottolineato che qui "c'è gente meravigliosa ma manca la volontà politica per cambiare certe cose". (ANSA).




1° giorno del Bifest 2014




MY MOVIES



Tiscali spettacolo



la gazzetta del mezzogiorno





- 24 marzo 2014:


La Gazzetta del Mezzogiorno, spettacoli






























































































































































































25 febbraio 2014: TUTTO DIGITALE
(bimestrale Foto,Video,Editing,3D,HD Home Theater)un articolo sul documentario UNIQUE (Anteprima Mondiale in primavera). Nell'articolo, essendo TUTTO DIGITALE prettamente settoriale, si parla di tecnica di ripresa e strumentazione tecnica utilizzata.








- Agosto 2013: La Gazzetta del Mezzogiorno







- Gazzetta del Mezzogiorno 16.8.13